Turismo Responsabile in Benin

Il periodo migliore per visitare il Benin e il Togo (siamo ad un’ora dal confine), è da a novembre a marzo; e da luglio a settembre.
Oltre che a poter visitare e pernottare alla Casa della Gioia, ecco un assaggio del viaggio che proponiamo:

Il Nord è molto diverso dal Sud (al Nord organizziamo visite nei villaggi non turistici, visitiamo quindi i Taneka (leggere “il mercato tra le nuvole” di M. Aime); infine andiamo presso i Tata Somba chiamati i castellani d’Africa, per via delle loro capanne a forma di castello: in una di queste vi dormiamo pure.
Al Sud invece organizziamo la visita di siti storici della tratta negriera: castelli, piazze, quartieri, dove tutto parla di questa immane tragedia durata secoli (Ouidah, Aneho, Abdografo); poi spostiamo l’attenzione sul Regno del Dhaomey, il regno più importante dell’Africa Occ. (1400-1800), e quindi visiteremo di conseguenza il Castello di Abomey.

Andremo a Port Novo, un altro castello e vedremo come vivevano i re africani. Andremo anche a Songhai, centro di agricoltura biologica, che coi rifiuti organici produce il biogas, cosa che potrebbe servire anche in Italia immagino, passando dal museo delle maschere tradizionali…

Non mancherà la visita a Ganviè in piroga: la Venezia d’Africa, con una popolazione di 25000 anime che vivono su palafitte. E’ un’etnia che in passato per sfuggire alla schiavitù, si rifugiò sulla laguna.


Altro aspetto da conoscere se si visita il Benin è il Voodoo: Ouidah è un pò il Vaticano di questa religione. Un’occasione per prendere contatto senza timori coi misteri di questa religione.

Dimenticavo: all’estremo nord c’è anche il Parco Pandjari, economicamente è un pò caro, ma chi ci tiene può andarci con un fuoristrada obbligatoriamente: gli animali sono allo stato brado e quindi anche assai pericoloso.

Io credo che gli aspetti per un bel viaggio ci siano tutti….

Per ulteriori informazioni scarica il Programma di Viaggio oppure visita il nostro sito. Inoltre abbiamo anche cominciato la collaborazione con Responsible Travel e con Viaggi e Miraggi.

Copyright © 2008 - All Rights Reserved

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: