Landmannalaugur


L’Islanda è terra di panorami insoliti, e Landmannalaugur è il massimo esempio.
Già il nome è impronunciabile, il luogo poi, è tutto un programma! Pare di essere in un deserto, con la sabbia e le dune, ma fa freddo come in montagna.
Intorno, i paesaggi surreali dei campi di lava. Rocce contorte, uno scenario che l’occhio fa fatica ad inquadrare perchè è tutto un insieme frastagliato di detriti non ben definiti.
Qui sembra sempre che da un momento all’altro possa uscire dalle rocce un Troll o qualche altra creatura della mitologia nordica. Infatti, guardando queste terre, pare sempre di scorgere qualcuno là in fondo. Poi ti accorgi che era solo una roccia con una forma strana… ma subito l’occhio viene attirato da qualcos’altro… cosa sarà? sicuramente un’altra roccia bizzarra, ma non lo si può mai dire con sicurezza…

A distanza, su tutto, troneggia il vulcano Krafla, per il momento dormiente…

Per arrivarci la cosa migliore è prendere uno dei pullman che porta sul luogo. Si può anche noleggiare un fuoristrada (necessario visto che la strada è sterrata e ci sono diversi guadi da passare), certamente più avventuroso!

Copyright © 2009 - All Rights Reserved

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: