Rauma, Città di legno


Rauma è un piccolo paese fatto da case in legno, risalenti perlopiù al ‘600, ma ancor oggi abitate. è stata nominata patrimonio dell’UNESCO perchè è uno dei rari esempi rimasti intatti di nucleo abitativo interamente costruito in legno.
Visitiamo la cittadina in legno verso sera ed è completamente deserta. è un po’ spettrale girare per queste case di legno, sembra di essere tornati indietro nel tempo.
Spesso in Finlandia abbiamo avuto questa sensazione: di essere in un luogo di frontiera, come il Far West degli Stati Uniti. Questi paesi apparentemente abbandonati, i cercatori d’oro, la natura incontaminata, sono tutti elementi che ci hanno fatto percepire questa sensazione.
Comunque, tornando a Rauma, la città merita una visita, è un pezzo storico unico, molto interessante. inoltre, come spesso fanno qui al nord, c’è una commistione tra vecchio e nuovo, e quindi vengono fatte installazioni di opere d’arte contemporanee in contesti antichi.
nel caso di Rauma, accanto alla chiesa, c’era una bizzarra fila di camicie appese ad un filo, che finivano nel ruscello sottostante.
Decisamente colpisce l’attenzione!

Copyright © 2006 - All Rights Reserved

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: