Stavanger


La prima tappa in Norvegia (dopo un viaggio di 2 giorni in Panda dall’Italia), è Stavanger. Devo dire che siamo stati abbastanza fortunati sia qui che in tutto il viaggio perchè il tempo è stato clemente con noi. La città non è molto grande e non è affollata di turisti come Bergen. Per questo ci è piaciuta di più della tanto decantata Bergen. In sè non ha nulla di particolare interesse, ma è piacevole, con la sua zona portuale e le casette tipiche. Certo, non è il Bryggen di Bergen, ma la differenza non è molta.
L’unica cosa negativa che abbiamo notato è che dintorni si stanno riempiendo di case: paesaggi naturali fatti di laghetti, colline e foreste, sono in parte deturpati da villette a schiera e casermoni.

Davanti al duomo di Stavanger, c’era una marea di fiori, lumini e disegni, in ricordo delle vittime della strage di Oslo.

Copyright © 2011 - All Rights Reserved

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: