Karnak


I templi egizi di el-Karnak sono indubbiamente notevoli. Si estendono su un’area molto vasta e molto più composita rispetto a Edfu o Kom Ombo.
C’era molto caldo anche se l’abbiamo visitato in marzo. Le enormi colonne decorate con geroglifici spiccavano nel cielo azzurro.
Ci sono anche bellissimi bassorilievi raffiguranti battaglie, non so se mitologiche o realmente accadute. Uno in particolare, è molto bizzarro: rappresenta un uomo (o un dio) che tiene per i capelli una folla immensa di uomini più piccoli, tutti pressati tra di loro, tanto che si vedono solo i profili dei volti, uno sovrapposto all’altro (vedi foto galllery).

Copyright © 2006 - All Rights Reserved

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: